Le navi vichinghe meglio conservate al mondo si trovano al Museo di Oslo, in Norvegia, risalgono al IX secolo e presentano meravigliose polene con teste zoomorfe.
Non è rimasto molto dell’impero scandinavo che si estese dall’Inghilterra a Costantinopoli, dalla Groenlandia alle coste dell’Africa del Nord.
Le navi vichinghe, chiamate Drakkar, viaggiarono per commercio arrivando anche in Cina, in medio Oriente e nelle Americhe.

Barche lunghe fino a 40 metri, consentirono ai vichinghi di trasportare armate così consistenti da creare un impero marittimo che fino all’anno mille, quando la formazione della lega anseatica emarginò la pirateria decretandone il declino.

 

Nave Vichinga

210 189

Modellino Nave Vichinga: è il Drakkar, e fu usata principalmente dai vichinghi e dai sassoni durante il Medioevo.

Per saperne di più

Spedizione in 24 ore GRATIS per ordini in Italia a partire da 60 €! Elimina